FmmusicTV - News
M5S sconfitto nelle città. Grillo non ci sta: gongolate su fine M5s ma vi illudete

Per Pd secondo turno a rischio· 5s: al ballottaggio solo in 8 centri su 140
Ma nelle città il Movimento perde: bene il centrodestra, il Pd tiene
Le comunali ridisegnano politicamente l´Italia. ...






















12/06/2017 13:11:51
M5S SCONFITTO NELLE CITTÀ. GRILLO NON CI STA: GONGOLATE SU FINE M5S MA VI ILLUDETE

Per Pd secondo turno a rischio· 5s: al ballottaggio solo in 8 centri su 140
Ma nelle città il Movimento perde: bene il centrodestra, il Pd tiene

Le comunali ridisegnano politicamente l´Italia. Nelle sfide principali sono il centrodestra e il centrosinistra a passare il turno e a darsi appuntamento ai ballottaggi che si terranno tra due settimane.

Esplora il significato del termine: «Tutti gongolano esponendo raffinate analisi sulla morte dei 5 Stelle, sul ritorno del bipolarismo, sulla debacle del Movimento, sulla fine dei Grillini. L’hanno detto dopo le politiche, dopo le europee, dopo le regionali, dopo il referendum. Fate pure anche ora. Illudetevi che sia così per dormire sonni più tranquilli. Noi continuiamo ad andare avanti per la nostra strada». Così Beppe Grillo commenta l’esito delle Comunali, sul suo blog, ricordando come il MoVimento 5 Stelle, «con coerenza», si sia presentato «in tutte le città da solo e candidando le nostre persone, senza calcoli elettorali. In molte città, come a Palermo, siamo la prima lista, abbiamo confermato Roberto Castiglion sindaco di Sarego, facciamo gli auguri al neosindaco di Parzanica e ce la giochiamo al ballottaggio in una decina di comuni, tra cui Carrara. Rispetto al 2012 abbiamo triplicato i ballottaggi (furono solo tre all’epoca) e siamo cresciuti in tutte le città in cui ci siamo presentati. Risultati che sono indice di una crescita lenta, ma inesorabile».«Tutti gongolano esponendo raffinate analisi sulla morte dei 5 Stelle, sul ritorno del bipolarismo, sulla debacle del Movimento, sulla fine dei Grillini. L´hanno detto dopo le politiche, dopo le europee, dopo le regionali, dopo il referendum. Fate pure anche ora. Illudetevi che sia così per dormire sonni più tranquilli. Noi continuiamo ad andare avanti per la nostra strada». Così Beppe Grillo commenta l´esito delle Comunali, sul suo blog, ricordando come il MoVimento 5 Stelle, «con coerenza», si sia presentato «in tutte le città da solo e candidando le nostre persone, senza calcoli elettorali. In molte città, come a Palermo, siamo la prima lista, abbiamo confermato Roberto Castiglion sindaco di Sarego, facciamo gli auguri al neosindaco di Parzanica e ce la giochiamo al ballottaggio in una decina di comuni, tra cui Carrara. Rispetto al 2012 abbiamo triplicato i ballottaggi (furono solo tre all´epoca) e siamo cresciuti in tutte le città in cui ci siamo presentati. Risultati che sono indice di una crescita lenta, ma inesorabile».